Anteprima – HTrends n° 18

252

Cosa resterà di quegli Anni Ottanta?

“Anni rampanti dei miti sorridenti da windsurf sono già diventati graffiti”, cantava Raf sul finire dei mitici Anni Ottanta, profetizzando il successo che quei “rampanti” anni avrebbero avuto nel tempo.

Tutte le riviste moda Acquista la rivista in formato digitale

Aveva ragione: il decennio più colorato e spensierato di sempre era già storia e avrebbe segnato, da allora, la cultura, la società, la moda.
Correvano gli anni del colore, delle star, di MTV, dell’America, degli eccessi e di una elettrizzante, dolce vita italiana. Quell’aria di libertà mista a provocazione sta tornando di moda, insieme ai look iconici di Madonna ai tempi di Like a vergin, ai capelli cotonati di Demi Moore, alla frangia riccia di Jennifer Beals in Flashdance.
Tornano i maglioni oversize e i bomber da bad girl. Tornano le paillettes e il giubbotto di jeans. E, che ci piaccia o no, tornano persino i fuseaux con le ghette sotto i talloni. La decade 1980 è di nuovo tra noi! Il segreto per completare il look? Una bella chioma in perfetto stile Eighties!
Corti o lunghi fino a sfiorare le spalle, l’importante è che i capelli siano mossi, o meglio ancora ricci e, soprattutto, asimmetrici.
Non più tagli netti, ma scalature audaci e frange spettinate, anche con i capelli ricci. Grandi assenti le chiome XXL (lunghe oltre le spalle) e il liscio assoluto: il mood del momento è decisamente più sprint. La novità? I colori. Oltre ai classici castani e biondi, arrivano il rosso ramato e le nuance pastello, effetto metallizzato. A voi la scelta!

di Neliana Pansitta