Smalto semipermanente per una manicure al top

29
smalto semipermanente

Vuoi avere delle unghie al top? Puoi fare una manicure in casa o prendere un appuntamento dall’estetista, ma in entrambi i casi una mossa fondamentale sarà la scelta dello smalto.

Nel prendere la tua decisione valuta anche la durata, ovvero, per quanto tempo vorresti che il colore durasse prima di iniziare a “sfaldarsi”? Generalmente infatti i “normali” smalti ti assicurano colore, brillantezza e impeccabilità solo per qualche giorno, mentre con lo smalto semipermanente, che può essere applicato fai da te con l’apposito kit o in un centro estetico, avrai unghie perfette per almeno 3 settimane! Lo hai mai usato? Sai come applicarlo correttamente? Facciamo chiarezza approfondendo l’argomento sotto ogni aspetto, dalla scala cromatica e le sue nuances, all’applicazione.

Unghie perfette con una pennellata: scegli il tuo colore preferito

Lo smalto semipermanente è un prodotto fotoindurente in gel, una via di mezzo che ha le caratteristiche del classico smalto ma la resistenza di un gel, che può essere applicato sia sulle unghie naturali che su unghie ricostruite. È, insomma, la soluzione ideale per chi vuole avere mani e unghie sempre in ordine. Una volta stabilita la tinta, tra le nuance neutre e delicate o le accese e vivaci, a seconda del proprio gusto e stile, si potrà procedere o con l’applicazione fai da te o prenotando un appuntamento in un centro estetico. Ma come deve essere applicato lo smalto semipermanente?
Se vuoi applicarlo da sola devi avere a portata di mano un gel base ed un gel fissante, un fornetto a lampada UV per fissare il colore, lo smalto specifico e il solvente adatto per rimuovere eventuali sbavature. Se, invece, preferisci la professionalità di un’estetista, ti basterà solo prendere un appuntamento, recarti al centro e scegliere la nuance che più ti piace e la tonalità più indicata. Non dimenticare di considerare che anche per i colori c’è una stagione, nel senso che i colori caldi e decisi sono perfetti per esempio nella stagione autunnale.

Gli step per un’applicazione dello smalto a regola d’arte

A questo punto vediamo nel dettaglio i passaggi per un’applicazione dello smalto semipermanente a regola d’arte:

  1. Pulisci l’unghia rimuovendo le cuticole;
  2. Opacizza l’unghia usando una limetta gessata (chiamata “buffer” bianco) e rimuovi la polvere in eccesso;
  3. Stendi uno strato di base trasparente e metti le dita sotto la lampada UV per fissare la base-finish (basteranno 10-15 secondi); usa il pennellino dello smalto e stendi uniformemente il colore che hai scelto, rimetti le unghie sotto la lampada, dai una seconda “pennellata” e poi rimettile di nuovo sotto la lampada così che il colore venga fissato correttamente e risulti brillante;
  4. Riprendi la base trasparente, ripassala sulle unghie come “top coat” (cioè per “sigillare” lo smalto colorato prolungandone la durata e donando lucentezza) e utilizza di nuovo la lampada;
  5. Ultimo step è l’utilizzo di un olio o un cleanser per le cuticole.

Segui questi passaggi e in pochi minuti avrai una manicure invidiabile.