marshmallow hair

Pronti per stupire le vostre clienti con un colore da favola? Il 2019 è l’anno della nuance marshmallow: bianco assoluto, seguito dal rosa e dal lilla nelle loro sfumature più chiare.
Le caramelle dolci, morbide e zuccherose sono l’ispirazione per una chioma candida e soffice come un marshmallow.

L’idea è sfoggiare un colore in stile regina delle nevi con tanto di sfumature pastello a rendere il tutto ancora più fiabesco.
Sono già tantissimi i post su Instagram accompagnati dall’hashtag #marshmallowhair e sono tantissime le idee che arrivano dalle influencer più seguite e dagli hairstylist in giro per il mondo.

Le tonalità vanno dal bianco ottico al rosa, passando per il lilla, il verde pastello e l’azzurrino. Mentre, per i tagli con i quali sfoggiare i marshmallow hair, non ci sono limiti: dalle maxi chiome agli ultra corti.
L’importante è scegliere nuance eteree e impalpabili da calibrare in base al colore di partenza e all’incarnato della vostra cliente.

A chi stanno bene i marshmallow hair? Alle bionde con la carnagione chiara in stile Elsa di Frozen. Meno indicati per le chiome scure: il procedimento sarebbe troppo complesso e il risultato poco soddisfacente.
Dunque, è alle bionde che potete consigliare una svolta ultra white, e soprattutto alle più coraggiose.

Scommettiamo che riuscirete a conquistarle? Ecco un aiutino: