taglio all’italiana

Lungo sui laterali e nella parte superiore, il taglio all’italiana è un evergreen, molto in voga nell’Italia del Secondo Dopoguerra, ma ancora molto attuale.

Sono tanti ad apprezzare le potenzialità spiccatamente retrò di questo look che ha ancora tanto da raccontare.

La particolarità del taglio all’italiana sta proprio nella realizzazione, che prevede esclusivamente l’utilizzo di pettine e forbici. Unici strumenti adatti ad ottenere un taglio caratterizzato dalla naturalezza delle lunghezze.

Il dettaglio che rende unico e riconoscibile questo taglio è la riga al lato, tipico completamento di un hairlook da vero gentleman.
La maestrìa dei barbieri italiani, capaci di gestire il taglio utilizzando solo le forbici, traspare dall’aspetto sofisticato ed elegante di questo taglio che non tramonta mai.

In ogni sua versione, più o meno vicina a quella originale, è sempre di gran moda e sta bene a tutti.
Il consiglio è disciplinarlo con una lozione idratante per definire lo styling e ridurre l’effetto crespo. Il risultato non delude mai!

Ecco qualche idea per un taglio all’italiana a regola d’arte: