iplaywithmyhair.it

treccia spiaggia iplaywithmyhair-itChe siate in spiaggia o a bordo piscina, avere i capelli in ordine è d’obbligo per una giornata di vero relax, all’insegna della bellezza.
Avete presente la sensazione dei capelli umidi spalmati sulle spalle? Ecco! Con pochi e semplici trucchi sarà solo un brutto ricordo.

Prima di tutto, scordatevi di legarli alla meno peggio, appena fuori dall’acqua.
Il segreto per mantene i capelli sani e disciplinati è sciacquarli dopo il bagno con dell’acqua dolce per eliminare la salsedine, che sfibra e indebolisce il cuoio capelluto.
Fatto questo, non vi resta che pettinarli nebulizzando un olio solare nutriente e districante e sarete pronte per sperimentare una bella acconciatura da spiaggia.
Uno chignon è sempre pratico, ma se volete essere veramente chic scegliete una treccia: laterale, morbida, alla francese. È questo il mood del momento!

treccia spiaggia treccia spiaggia pourfemme-it treccia spiaggia unadonna-it


Realizzarla è facile anche senza aiuto ma, se siete in compagnia di un’amica, divertitevi a sperimentare anche versioni più complesse come la treccia a spina di pesce. Con un po’ di pratica il risultato vi stupirà.

Tra l’altro, il bello della treccia è proprio questo: non deve essere perfetta. Con qualche ciocca che sfugge, è ancora più naturale. E sarete in ordine con un tocco di sensualità.

Per renderla ancora più bella, potete completare la vostra treccia con un fiore in stile hawaiano, un foulard a fantasia o un nastro da usare come terzo capo della treccia stessa. Quindi, via libera alla creatività e alla sperimentazione: sarà un passatempo stimolante sotto l’ombrellone.

Avete bisogno di qualche consiglio per realizzare una treccia a regola d’arte?  Date un’occhiata alle trecce proposte nel nostro nuovo Speciale HTrends Step By Step e al nostro articolo Trecce e non solo!

Neliana Pansitta