Rachele Risaliti, Miss Italia TricologicaPer Rachele Risaliti il sogno chiamato Miss Italia continua.

È la più bella d’Italia da pochissimo, ma sono già tantissime le novità che hanno cambiato la sua vita.

Noi la abbiamo intervistata in occasione dell’evento On Hair Milan Edition che l’ha vista sfilare in passerella per il brand Trico|Logica.

Con la semplicità e la spontaneità che la contraddistinguono, ci ha raccontato del suo rapporto con la bellezza e di come si prende cura della sua bionda chioma.

Sei Miss Italia da poco più di un mese. Qual è il ricordo più bello di questa esperienza?

Innanzitutto, ricordo con molta emozione il momento in cui mi hanno proclamata, anche se in quel momento non mi rendevo conto di quello che stava accadendo perché proprio non me l’aspettavo. Quindi, è stato veramente bello.

Un’altro dei momenti più belli di questo periodo è quello in cui allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, in occasione della Partita Mundial del 3 ottobre, sono stata acclamata da 25.000 persone della mia città. È stata una grande emozione perché mi sono sentita veramente a casa e ben accolta.

Quello che posso dire è che nel percorso che sto facendo le soddisfazioni sono tante, nonostante i grandi sacrifici che comporta, perché la vita cambia completamente.
Quanto e come è cambiata la tua vita dopo Miss Italia?

La mia vita è cambiata molto: questo percorso, come ho detto, comporta molti sacrifici. Di sicuro, non ho più la vita che avevo fino a due mesi fa, ma sono molto contenta e cerco di prendere il meglio da questa esperienza.
Oggi rappresenti Trico|Logica. Quanto è importanteper te la cura dei tuoi capelli?

Credo che la cura dei capelli sia davvero molto importante, perché i capelli sono una parte fondamentale della bellezza.

Dopo Miss Italia, per i vari shooting e i cambiamenti di look, i miei capelli erano spenti e sciupati e avevano bisogno di particolare cura.

Grazie al team di Trico|Logica sto facendo un trattamento all’ossigeno che sta ridando vita ai miei capelli.

a87q5125

Cambi spesso acconciatura per lavoro. Quale acconciatura sceglieresti per un evento importante?

Un semi-raccolto perché mi piace far vedere la lunghezza dei miei capelli, ma allo stesso tempo preferisco lasciare ben scoperto il profilo.
Hai un rituale di bellezza quotidiano?

Un rituale di bellezza? In realtà non ce l’ho. Sono una ragazza molto semplice, quindi se penso alla quotidianità per me significa essere me stessa: capelli sciolti, poco trucco. La semplicità, anche nel look, rispecchia quello che sono. E preferisco sempre conservare la mia identità.

Neliana Pansitta