Gennaro Diana

Trecce, raccolti intrecciati e mid-collected sono assolutamente tra le acconciature preferite per la primavera e anche quest’anno il trend è assolutamente confermato.
Se è vero che le trecce non passano mai di moda, è altrettanto vero che sono una tendenza in continua evoluzione e possono essere realizzate in infinite versioni. Sono pratiche, eleganti e molto, molto glamour.

Ma, quali sono le trecce da sperimentare in questa stagione? Lo abbiamo chiesto all’hairstylist Gennaro Diana, leader del salone I Diana Parrucchieri di San Cipriano D’Aversa e Responsabile Wedding per il brand Matrix.
Veterano delle passerelle e protagonista degli eventi più importanti del fashion system, ha realizzato per noi due acconciature perfette per la primavera. Naturalmente, a base di trecce!

“La treccia anche quest’anno è una delle acconciature più in voga e più amate da noi hairstylist sia per le passerelle moda più importanti sia per le occasioni speciali delle nostre clienti – afferma Gennaro – . Non passano mai di moda poiché possono essere sempre riadattate, mixando le tendenze del momento al nostro estro e al gusto della cliente”.

Raccolto intrecciato

La prima acconciatura proposta da Gennaro Diana è un raccolto soffice e vaporoso, realizzato con trecce multiple, intrecci e studiate sovrapposizioni.
Il finish, estremamente voluminoso, rende questa acconciatura elegante e sofisticata.

Maxi treccia con fiori freschi

La seconda acconciatura è una maxi treccia realizzata su tutta la chioma, utilizzando mini elastici invisibili. I fiori freschi danno un tocco di colore e di brio al look.

Lasciatevi ispirare dagli intrecci romantici di Gennaro Diana e date libero sfogo alla vostra fantasia. Le vostre clienti apprezzeranno!

Il consiglio dell’esperto? “avere una tecnica specifica, utilizzare i prodotti giusti e rendere unica ogni creazione con il proprio gusto personale”.