La collezione Primavera/Estate 2019 Men’s Creative Lab è un progetto ambizioso.
Filo conduttore della collezione è la rivoluzione musicale che stravolge tutti a partire dalla fine degli anni ’70, epoca del funk e della disco, fino ad arrivare agli anni ’80. Il fulcro è la nascita dell’hip-hop.

In quegli anni si assiste a una mutazione del lifestyle che investe la cultura popolare, l’arte, la nightlife e soprattutto il mondo della moda.
La collezione mixa l’eleganza di fine anni ’70, caratterizzata da uno stile glamour, allo street style underground della cultura hip-hop.
I tagli sono il risultato di una giusta miscela dei due stili: sono molto strutturati e ben curati, ma allo stesso tempo hanno anche dei dettagli destrutturati.

L’uomo del 2019 è un uomo ad alto tasso di stile:

Credits:
Hair: Giorgio Cristaldi, Leo Blandizzi
Models: Frezer Fetene, Lorenzo Licciardello, Salvatore Poidomani, Simone Conti
Make up: Modhair
Stylist: Gianluca Cristaldi
Photo: Natale De Fino
Project and Graphics: Gianluca Guarino x LAB90