Flawsome

Il titolo Flawsome della collezione di Jessica Sutherland (Rokk Ebony) si riferisce a un termine creato dalla super modella e personaggio TV Tyra Banks. L’aggettivo “Flawsome” viene utilizzato per descrivere qualcosa di meraviglioso (awesome) proprio per le sue imperfezioni (flaws). È un concetto che permette di costruire la fiducia in se stessi partendo dall’interno, alterando il nostro concetto di perfezione.

“C’è una diffusa convinzione, errata, secondo la quale le donne con i capelli corti appaiano mascoline e meno desiderabili di quanto lo sarebbero con i capelli lunghi. Il mio obiettivo – afferma Jessica Sutherland – è quello di sfatare questo mito creando dei look che si adattano perfettamente a chi li indossa. Tralasciando il discorso della lunghezza, le donne hanno bisogno di comodità e di sentirsi desiderabili”.

Forma e texture sono gli elementi più importanti della collezione la cui marcata ispirazione anni ’90, appunto, si riflette soprattutto nelle forme con tagli di capelli assolutamente perfetti dal punto di vista tecnico.

La decisione di scattare la collezione in bianco e nero risponde alla necessità di mettere in evidenza le forme e le texture differenti di ciascun look proposto. Attraverso la rimozione del colore all’interno dell’equazione, la percezione della profondità del taglio aumenta, rivelando molti più dettagli e dando, così, maggiore importanza alle forme create.

Lo styling arruffato e texturizzato vuole proprio rappresentare il concetto di “Flawsome”: prendi la perfezione, frantumala e sii fantastico!

Crediti
Hair: Jessica Sutherland (@rokkjess)
Photo: Elizabeth Kinnaird
Salon: Rokk Ebony @rokk_ebony
Makeup: Sarah Baxter
Styling: Milana De Mina